Casa Sacro Cuore

Casa Sacro Cuore, la casa del XIX secolo

Casa Sacro Cuore è stata costruita nel XIX secolo da Francesco Rossi, padre di Alessandro Rossi, per ospitare i figli dei dipendenti ha subito diversi passaggi di proprietà da colonia per bambine gestita dalle Suore della Sacra Famiglia a Casa vacanze gestita dall’Azione cattolica di Vicenza, dal 1996 è di proprietà della parrocchia di Malo a disposizione di gruppi parrocchiali autogestiti. Durante la permanenza di ogni gruppo nella prima struttura entrando c’è sempre qualche incaricato della parrocchia di Malo con la funzione di custode per ogni evenienza.

La casa si sviluppa su quattro piani, il piano terra dedicato a sale da pranzo, ritrovo e cucina. Primo, secondo e terzo piano hanno le camere simili raggiungibili con un comodo ascensore. È dotata di 29 camere di cui 27 con bagno, le altre due con bagno riservato ma in corridoio. La prima camera di ogni piano conta quattro letti ed ha il bagno adatto a persone disabili. Per svolgere attività all’aperto c’è una piastra regolamentare da pallavolo e un campo da bocce.

Dal portico si può accedere ai bagni interrati utili durante o dopo l’attività motoria o al rientro da una passeggiata. Prima di accedere alla cucina c’è una comoda dispensa con stoviglie, posate e quanto serve per i tavoli. L’ampia e luminosa cucina ha un fornello a sei fuochi, due forni a gas, un forno elettrico, due cuocipasta da 4 chili, una friggitrice, affettatrice, lavastoviglie e frigorifero. Nella dispensa dietro alla cucina si trova un armadio con il pentolame, un banco congelatore e un banco frigo verticali. Nel prato all’esterno della cucina c’è un ampio focolare per ottime grigliate.

Portico Casa Sacro Cuore Tonezza

Le camere

Casa Sacro Cuore dispone di 89 posti letto. Scarica il pdf per vedere i posti letto camera per camera.

Richiedi l’utilizzo

Leggi il regolamento di Casa Sacro Cuore e richiedi l’utilizzo della struttura.