Campana Pierini Valle dell’Orsa Boscati Busa Grande Siese

Informazioni

Il sentiero Campana Pierini Valle dell’Orsa Boscati Busa Grande Siese, è stato intitolato così per il nome delle località che vengono toccate in questo itinerario.

È un percorso facile ma non adatto a famiglie poiché sono ancora visibili i danni della tempesta Vaia di due anni fa.

Il paesaggio però che si vede da uno dei punti panoramici in zona Valle dell’Orsa, è meraviglioso.

Le tappe del percorso

Inizio percorso a contrà Campana per località Pierini

Per iniziare il percorso bisogna prima dirigersi in zona contrà Campana e proseguire in direzione dell’Albergo Ciclamino e del ristorante Al Cacciatore. Al raggiungimento di quest’ultimo, e al termine della strada asfaltata, si può notare una carrareccia che porta verso località Pierini.

Passaggio per il “Viale degli Innamorati” fino al punto panoramico

Proseguendo ci si inoltra verso il bosco in un viale alberato detto “Viale degli innamorati” nominato così per il consueto viavai di coppie che ritornavano verso casa dopo aver mangiato al ristorante Al Cacciaore. Ad un certo punto il sentiero comincia a stringersi per aprirsi in una salita che parte lentamente e si conclude più decisa. Il cammino inoltre si costeggia di vecchie trincee. Spostandoci dal percorso principale si nota come poco più avanti ci sia un punto panoramico sul Monte Summano con gli abitanti di Velo d’astico. Ritornando nella via principale del sentiero si comincia la camminata tra i boschi nella Valle dell’Orsa.

Sentiero tonezza

La Busa Grande

Dall’inizio della camminata si notano ancora i resti della famosa tempesta Vaia la quale ha colpito il paese del nord-est 2 anni fa. Superata la Valle si incontra la Busa Grande, ovvero un avvallamento del terreno in mezzo al bosco. Il percorso da qua prosegue facilmente.

sentieri tonezza

Ritorno per i vecchi casolari: le “Siese”

Durante questo percorso il sentiero si interseca con la strada asfaltata che porta al Monte Cimone e, dopo qualche minuto di strada, si taglierà per una via in terra battuta verso le “Siese”. Questo soprannome indica dei casolari dei residenti in contrà Campana. Il sentiero continua tranquillo tra faggi ed abeti fino a ritrovarci nel punto di partenza vicino al ristorante Al Cacciatore.

Altre immagini del sentiero:

In vendita all’ufficio IAT di Tonezza del Cimone e nella sede di Faunambiente il libro Guida dei sentieri , Itinerari ed escursioni insieme al fotolibro con tutte le immagini di questo meraviglioso Altopiano. Tutti e due i libri sono di Gastone Dalla Via con la collaborazione del Comune di Tonezza, della Cooperativa Tonezzana e di Faunambiente anche per la produzione. Nel libro sono segnati tutti i 30 percorsi comprensivi della zona di Tonezza e anche dell’Altopiano dei Fiorentini.

Non dimenticarti di acquistare anche il calendario di Tonezza creato da Faunambiente con tutte le foto dell’Altopiano di Tonezza realizzate da esperti fotografi!

Per qualsiasi domanda o dubbio potete rivolgervi all’ufficio turistico IAT di Tonezza:

Scopri gli altri percorsi che puoi fare a piedi:

giro contrade alte tonezza

Percorsi Facili

Camminate semplici da fare con la famiglia. Itinerari didattico-naturalistici.

nordic walking tonezza

Percorsi Medi

Escursioni di media difficoltà per la lunghezza del percorso e per la presenza di stancanti salite.

monte spitz tonezza

Percorsi per esperti

Itinerari adatti a camminatori esperti. Salite ardue e percorsi che superano i 7 km.