Sentiero delle Fontanelle

Informazioni

Il sentiero delle Fontanelle è l’itinerario descritto da Antonio Fogazzaro nella sua opera Piccolo Mondo Moderno.

Il percorso ha una struttura ad anello ed era un’antica via che un tempo veniva usata per portare ad abbeverare il bestiame e per far raggiungere il centro del paese agli abitanti.

 

In caso di perdita del segnale GPS ti proponiamo una cartina del Sentiero delle Fontanelle direttamente scaricabile nel tuo device.

Viaggia sicuro!

Le tappe del percorso

Il percorso

Il Sentiero delle Fontanelle collega il centro del paese alle contrade Sella e Pettinà si presenta in alcuni tratti con gradini e ciottolato (saliso) mentre in altri punti si trovano tappeti erbosi, delimitato ai lati da lastre (prie) e mure a secco (masiere) di confine.

Il sentiero, che può essere percorso in tutte le stagioni, offre sempre uno spettacolo diverso e ricco di fascino, che lascia negli occhi di chi lo sa cogliere una sensazione di pace e serenità.

sentiero delle fontanelle

Partenza dai campi sportivi

Il sentiero delle fontanelle ha una struttura ad anello che parte dalla zona dei campi sportivi. Il percorso è caratterizzato dalla presenza di gradini o ciottolato alternati a tappeti erbosi ed è a tratti delimitato da lastre e muretti a secco che svolgevano la funzione di confine tra i vari appezzamenti di terreno o pascoli.

È facile capire come si svolgeva la vita delle passate generazioni di Tonezza, si riescono quasi a immaginare le loro azioni e il loro passo veloce lungo questo sentiero. La mattina presto i vecchi abitanti di Tonezza erano soliti andare alla funzione religiosa in chiesa, mentre la sera rientravano nelle loro case dopo aver fatto filò con i compaesani.

Le Fontanelle

Lungo il percorso si possono ammirare alcune fontane, di varie tipologie, che un tempo venivano utilizzate dalle famiglie delle vicine contrade per l’approvvigionamento giornaliero dell’acqua e anche per l’abbeveraggio degli animali. Assieme ai gradini costituiscono parte della storia di Tonezza.

Le erbe, gli alberi e gli arbusti

Nei prati che circondano il sentiero è possibile ammirare oltre 200 tipologie di erbe spontanee, alberi ed arbusti. Molte sono le specie di interesse, tra cui alcuni esemplari arborei rari e preziosi.

Le bacheche e pannelli illustrativi, posti lungo il percorso, possono aiutare il riconoscimento di alcune specie e dare informazioni aggiuntive agli appassionati.

sentiero delle fontanelle

In vendita all’ufficio IAT di Tonezza del Cimone e nella sede di Faunambiente il libro Guida dei sentieri , Itinerari ed escursioni insieme al fotolibro con tutte le immagini di questo meraviglioso Altopiano. Tutti e due i libri sono di Gastone Dalla Via con la collaborazione del Comune di Tonezza, della Cooperativa Tonezzana e di Faunambiente anche per la produzione. Nel libro sono segnati tutti i 30 percorsi comprensivi della zona di Tonezza e anche dell’Altopiano dei Fiorentini.

Non dimenticarti di acquistare anche il calendario di Tonezza creato da Faunambiente con tutte le foto dell’Altopiano di Tonezza realizzate da esperti fotografi!

Per qualsiasi domanda o dubbio potete rivolgervi all’ufficio turistico IAT di Tonezza: