Museo della Grande Guerra di Tonezza

Il Museo della Grande Guerra con i reperti storici di Tonezza.

Il museo della Grande Guerra di Tonezza è una delle sedi dell’Ecomuseo della Grande Guerra delle Prealpi Vicentine. Risponde alle finalità di educazione e valorizzazione del patrimonio storico della Grande Guerra combattuta sul Monte Cimone e favorisce la conoscenza e la consapevolezza dei mutamenti avvenuti a Tonezza durante le fasi più drammatiche del primo conflitto mondiale.

Il Monte Cimone ha una storia fatta di sacrifici e dal valore di tanti soldati, che in questo luogo hanno combattuto, trasformandolo in tragico protagonista di una delle più dolorose vicende storiche dell’intero fronte tridentino.

La visita del Museo della Grande Guerra di Tonezza

All’interno del museo è possibile:

  • Vedere le riproduzioni di trincea e del baraccamento con letti mobili che i soldati hanno vissuto nel corso della guerra con enormi difficoltà
  • Trovare alcuni oggetti che sono stati utilizzati dai soldati italiani, austriaci e ungheresi che hanno combattuto a Tonezza
  • Approfondire la conoscenza dei profughi di Tonezza, i quali a causa della guerra sono stati costretti a migrare per fuggire dall’imminente arrivo dei soldati austro-ungarici, attraverso alcune foto e una fitta corrispondenza dal fronte
  • Osservare le zone interessate dal conflitto, le trincee e le postazioni principali, grazie alla presenza di un plastico che traccia con estrema precisione la situazione durante il primo conflitto mondiale.

Prezzo biglietto d’ingresso

  • Biglietto intero 2,00 €
  • Biglietto ridotto 1,00 €

Come prenotare la visita al Museo della Grande Guerra di Tonezza

Per visite singole o di gruppo al Museo della Grande Guerra contattare il numero 0445 749032. Il Museo si trova in via Marconi, nello stesso edificio del cinema – teatro.